Alla Befana, Claudio Lardo fa il Bastardo… di Pizzofalcone!

Il 6 gennaio, e in replica il 7, l’attore salernitano sarà in scena al Piccolo Teatro del Giullare di Salerno, vestendo i panni dell’ispettore Lojacono in “Vita quotidiana dei Bastardi di Pizzofalcone” di Maurizio De Giovanni: “sentiamo che hanno da dire, impacciati e imbarazzati, in lotta con le solitudini e con gli errori, in preda al dubbio di trovarsi nel posto e nel momento sbagliati.” – come afferma l’autore – “Sentiamo che cosa pensano degli altri, ascoltiamoli mormorare le proprie bestemmie contro la vita, che amano così tanto. […] Perché hanno sempre tanto da dire, silenziosi e differenti come sono.

Sei personaggi, sei monologhi, intervallati dalla musica e dalla voce narrante che racconta il settimo protagonista della vicenda: Napoli, la città femmina! Infatti, “ogni loro emozione, colore, gioia, tristezza, forza, coraggio, amore, viene dal fluido che questa città trasporta e trasmette.” – dice Brunella Caputo, cui è affidata la regia dello spettacolo.

Insieme a Claudio Lardo, in scena ci saranno: Cinzia Ugatti, Andrea Bloise, Teresa Di Florio, Augusto Landi e la stessa Brunella Caputo che fungerà da voce narrante.

L’appuntamento è perciò per sabato 6 gennaio alle 21.00 e domenica 7 alle 18.30, presso il Piccolo Teatro del Giullare di Salerno in via Matteo Incagliati 2.

Info e prenotazioni: 334.7686331 – 089.220261 – info@piccoloteatrodelgiullare.eu

Questa voce è stata pubblicata in News, Teatro. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.