“Il baraccone dell’Amore” da Amici

Grande successo per il trio Conte-Langone-Lardo nel Vallo di Diano.

Lo hanno voluto gli Amici della Musica del Lagonegrese e lo hanno ospitato gli Amici della Musica di Sant’Arsenio. E così Il baraccone dell’Amore, lo spettacolo scritto da Giampiero Moncada e Claudio Lardo, ha fatto tappa al Teatro comunale “G.Amabile” di Sant’Arsenio. Il concerto recital con Annamaria Conte al flauto traverso, Francesco Langone alla chitarra classica e lo stesso Lardo quale voce recitante, ha ricevuto una calorosissima accoglienza dal colto pubblico di Sant’Arsenio, ben abituato ad eventi teatrali e musicali di altissimo valore culturale e che segue con assiduità e interesse le iniziative promosse dalle due associazioni.

“Certo, Francesco è di casa a Sant’Arsenio – ha affermato l’attore salernitano – e ci aspettavamo che avrebbe avuto lui un’accoglienza sicuramente più calorosa. In realtà, anche Annamaria ed io, dopo pochi minuti abbiamo avuto la sensazione di essere a casa nostra almeno quanto lui; tra amici insomma!”

Lo spettacolo è stato apprezzato anche per la varietà e l’immediatezza dei tanti brani musicali e recitati, i quali, sebbene tratti da autori moderni e contemporanei di grande valore e prestigio, arrivano comunque dritti al cuore di qualsiasi spettatore, anche di chi non frequenta abitualmente sale da concerto o non legge libri di poesia.

“Non posso negare di essere rimasta piacevolmente sorpresa – ha confermato Antonella Pepe, presidente dell’associazione ospitante, al termine dello spettacolo – sia per la varietà dei brani eseguiti e dei testi recitati, sia per la grande carica interpretativa dei musicisti e dell’attore: il pubblico si è mostrato subito molto attento e partecipe e non è stato affatto avaro di applausi!”.

Al termine della performance, infatti, erano tutti in piedi ad applaudire per alcuni minuti, chiamando più volte i tre artisti sul palco i quali, volentieri, hanno concesso ben due bis.

Questa voce è stata pubblicata in Altro, News, Teatro. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.