Il giudice

Parodia di Un giudice di Fabrizio De André (autore della musica), questa versione di Claudio Lardo e Giampiero Moncada, andata in onda in Ho perso il Trend, il fortunato programma radiofonico ideato e condotto da Ernesto Bassignano, in compagnia di Ezio Luzzi, trasmessa su RAI Radio Uno.


Luglio 2006.
La nazionale italiana di calcio vince i campionati del Mondo; pochi giorni dopo la Juventus (con delusione di molti, Bassignano compreso) sarà retrocessa in serie B e lo scudetto viene assegnato all'Inter(nazionale); ma il Milan resta in A...


Pianoforte, tastiere e voce: Claudio Lardo


 

Il giudice

Cosa vuol dire avere
ben trenta punti di penale,
te lo rivelan gli occhi
e l'amarezza della gente.
Addio alla serie A
ed anche a qualche dirigente
buono a comprare solo
qualche arbitro compiacente.
Il cuore bianconero
basta guardare Bassignano,
è quello più ferito
da una condanna così indecente,
Ma il Milan ancora in A
è più indecente.

Passai le notti insonni
tra la rabbia ed il calore
temendo quel verdetto
richiesto dal procuratore
Ed ho sperato invano
che dalla gloria della Nazionale
uscisse l'amnistia
quindi il perdono del tribunale,
ma il giudice è intransigente,
oppure tiene all'Internazionale!

I commenti sono chiusi.