La clausola che non c’è

La canzone satirica La clausola che non c'è, sulla musica de "L'isola che non c'è" di Eduardo Bennato e con il testo di Claudio Lardo e Giampiero Moncada, è andata in onda a Ho perso il trend, il programma radiofonico di e con Ernesto Bassignano, in compagnia di Ezio Luzzi, su RAI Radio Uno.


Dicembre 2007.
La coalizione di centro-sinistra che sostiene il governo Prodi è messa a dura prova da Mastella che minaccia di dimettersi da Ministro e ritirare il suo sostegno. Di Pietro è preoccupatissimo e in molti si chiedono come sia stato possibile formare la coalizione de L'Ulivo/L'Unione, senza un patto scritto che obbligasse i vari esponenti dei partiti che la componevano a restare uniti e a non "sfilarsi" all'ultimo momento.


Pianoforte, tastiere e voce: Claudio Lardo


 

La clausola che non c'è

Se va Mastella a destra, questo è un casino!
E poi, zitto: chi lo dice a Tonino?
Tu vorresti tenerlo con te,
ma una clausola nel programma non c'è.

E a pensarci, che pazzia,
ci scrivevi che nessuno può andar via!
Ma un accordo duraturo, si sa,
non può resistere senza lealtà .

Sarai d'accordo con noi:
il Paese è per terra,
con i suoi tanti santi ed eroi.
Tutti gridano: "Ladri!",
tutti si fan la guerra
e tu cerchi quella clausola
che non c'è... che non c'è...

Poi di nuovo una elezione,
ti riempiranno ancora di parole;
tu ci credi li ri-voti, macché...:
poi per strada ci finiranno da sé!

I commenti sono chiusi.